Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Log in
Iscriviti

Laboratorio per il management e la tecnologia
per il settore delle costruzioni, immobiliare e territorio

Qualità e prestazioni degli edifici

Tu sei qui: Home Pubblicazioni Riviste Qualità e prestazioni degli edifici

Qualità e prestazioni degli edifici

La valutazione del rischio
I grandi eventi come strumento di marketing territoriale
Attività produttiva e problemi immobiliari
La gestione delle problematiche immobiliari nelle imprese manifatturiere
Esperienze di valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico in Italia: il caso del Fondo FIP
L’articolo sintetizza l’esperienza del più importante fondo di investimento ad apporto pubblico realizzato in Italia (Fondo Immobili Pubblici) e mette in evidenza la complessa attività tecnico-gestionale necessaria alla regolarizzazione del patrimonio e indispensabile per rendere praticabili gli obiettivi definiti dalla società di gestione.
Intervenire sull'involucro edilizio per migliorare le prestazioni energetiche di un edificio: il caso del quartiere Malaspina a Pioltello
A testimonianza del contributo che un involucro ben progettato può dare per migliorare il comportamento energetico di un edificio può essere preso il caso studio del Quartiere Malaspina a Pioltello. L’intervento dimostra come anche un’iniziativa immobiliare di tipo tradizionale, pur ricorrendo a semplici accorgimenti tecnici, può sfruttare i principi del risparmio energetico per proporsi sul mercato come un prodotto edilizio qualitativamente elevato.
Come competere nell'Unione Europea
Il problema dell’attuale fase storica: il fenomeno della globalizzazione.
Dalla manutenzione alla gestione: problemi e prospettive nella Pubblica Amministrazione
La manutenzione del patrimonio immobiliare è, oltre che un problema concreto, un argomento che negli ultimi anni ha interessato sempre più soggetti direttamente coinvolti con grandi patrimoni, come le amministrazioni pubbliche e gli enti locali. L’applicazione dei principi e metodologie di gestione immobiliare ha portato questi enti dalla gestione diretta dell’attività di manutenzione all’utilizzazione di servizi di Facility Management: con molti vantaggi e qualche difficoltà.
Imprese e Comunità Europea: come utilizzare le tecnologie ICT
La situazione economica dei paesi europei non appare in una fase di accentuata ripresa e sviluppo. Secondo le previsioni dell’OCSE l’area economica Europea dovrebbe mantenere nell’immediato futuro un tasso di sviluppo modesto valutabile intorno al 2% del PIL.
Nuove normative in campo energetico a livello europer: l'impatto sugli immobili pubblici
L’Unione Europea pone sempre più attenzione alle problematiche energetiche ed ambientali degli edifici.
Le soluzioni tecnologiche per la valorizzazione immobiliare
Il processo di valorizzazione di un edificio è cosa sostanzialmente diversa rispetto ai tradizionali interventi di riqualificazione e ristrutturazione. Le operazioni di riqualificazione, ristrutturazione e di recupero di un edificio hanno alla base attività di analisi delle caratteristiche architettoniche del manufatto e diagnostico sulle problematiche del degrado e successivamente si sviluppano nella dimensione del progetto di consolidamento strutturale, architettonico, impiantistico.
Nuove tecnologie ed edilizia per la terza età: le problematiche ed alcune realizzazioni
“Fornire agli uomini buon abitazioni risolve da sé numerose deficienze da natura sanitaria, etica ed economica, allevia gli oneri degli ospedali, degli istituti ed enti assistenziali e, oltre tutto, inietta nuovo sangue, e quindi irrobustisce l’intera vita economica" Bruno Taut
Rating immobiliare
Un modello per la determinazione della qualità degli edifici
Risparmio energetico: gli interventi agevolati
Per i nuovi edifici (quelli per i quali la richiesta di titolo abilitativo è stata fatta dal 9 ottobre 2005 in poi) l’obbligo di dotarsi dell’attestato di certificazione energetica opera già sin dal 9 ottobre 2006, così che anche le singole unità immobiliari poste in tali edifici, potranno essere trasferite soltanto se dotate del Certificato.
Verso una tecnologia senza fili
In tutti gli edifici il numero di impianti e di apparecchiature è aumentato considerevolmente differenziandosi sempre più. Diventa quindi importante diminuire e ottimizzare i costi e i tempi di installazione dei numerosi collegamenti, nonché agevolare la manutenzione. Questo è possibile adottando due soluzioni tra loro complementari: il cablaggio strutturato e la tecnologia Wireless.